Coppa Lombardia.  Stagione 2014/15. Categoria 1°.

Giovedì 11/09/2014. Località Cantù. Risultato finale: Cantù - Menaggio 0 a 2.

Serata con tempo bello, circa 20 gradi all’inizio e 14 alla fine. Campo da gioco enorme in erba.

Formazione:

Viganò Nicola n. 1, Bobba Andrea n. 2 (uscito 30” ripresa x Lancetti Sebastiano n. 13), Polistena Federico n. 3, Danielli Federico n. 4,  Speziale Marco n. 5, Dolci Fabio n. 6 (uscito 32” ripresa x Garofalo Giovanni n. 17), Diong Cheikhouna n. 7 (uscito 16” ripresa x Magi Mirko n. 16), Merloni Mirko n. 8 (uscito 28” ripresa x Monga Micael n. 14), Colombo Jonny n. 9, Aletti Michel n. 10 (capitano), Zanella Fabio n. 11 (uscito fine primo tempo x Fraquelli Christian n. 15 ). Allenatore Castellini Andrea. Guardalinee Sala Tullio.

Cronaca:

Primo tempo:

Prima parte, fino al gol del Menaggio al 36esimo, indubbia prevalenza Cantù interrotta solo da un tiro di Merloni al 15esimo su azione Aletti fascia sx, quasi sul fondo,  passaggio all’indietro per la conclusione da fuori area centrale alta. Per i Locali al terzo, da fuori area a sx fuori palo sx di almeno 5 mt. Al nono discesa a dx e forte tiro da fuori area, Viganò respinge corto per altro tiro attaccante deviato in angolo. 14esimo, da fuori area a sx alto centrale.  21esimo, punizione a sx circa 30 mt., forte il tiro rasoterra fuori di poco sul palo lungo a dx. 30esimo, discesa a sx quasi limite bandierina, attaccante si accentra e tira, facile per Viganò. 33esimo, tiro forte dai 30 mt centrale ancora troppo facile per un portiere come Viganò. 36esimo, si vede il Menaggio in avanti con una punizione dai 25 mt., il tiro di Aletti è insidioso sul palo dx rasoterra dove ci arriva il portiere in tuffo per una corta respinta proprio sui piedi di Speziale casualmente li ma bravo a metterla dentro sul palo dx da 3 mt. 0 a 1. Il Cantù sembra accusare il colpo, si arriva al 45esimo giocando solo a centrocampo.

Zero i minuti di recupero (45’).

Secondo tempo:

Al settimo punizione Menaggio da circa 30 mt. a dx, cross di Aletti in centro area, colpo di testa di qualcuno che la rimanda in area a dx, di nuovo per Speziale ancora casualmente li che la mette in rete da pochi mt. ma, il tutto, è fermato per fuorigioco, poi, momenti di bel gioco con scambi stretti ripetuti Aletti Bobba nei dintorni area Cantù sulla parte dx, senza esito finale. I Locali hanno alcuni minuti a favore che sfruttano all’11esimo da fuori area, rasoterra sul palo dx dove si stende Viganò. 14esimo, da fuori area centrale all’incrocio pali dx, Viganò si esalta volando alto. Fine momento Cantù e inizio del Menaggio, al 17esimo, Colombo si presenta solo in area col portiere in uscita, incredibilmente calcia fuori palo sx. 19esimo ancora Colombo, vince un rimpallo col portiere in area a sx, il tiro nella porta vuota è talmente debole che non arriva neanche sulla linea. 27esimo, azione sulla sx, palla a Danielli, si porta in avanti in area, scarta e tira un buon diagonale rasoterra che si infila sul palo lungo a dx. 0 a 2. 42esimo, Colombo a sx entra in area, si libera bene ma spara fuori palo sx. Gli ultimi secondi di gioco regalano una emozione di marca Cantù, un rimpallo in area favorevole mette in condizioni attaccante di portarsi fino al fondo, bello e preciso il passaggio al centro per compagno che dai 12 mt. conclude al volo centrale su Viganò in presa alta.

Tre i minuti di recupero (48”).

Ammoniti per il Menaggio: Nessuno.

Partita giocata in una serata dal clima ideale su un campo che dall’esterno sembra molto bello. Purtroppo la distanza notevole dalla tribuna e la luce in alcuni punti non perfetta rende abbastanza difficoltoso la identificazione dei contendenti soprattutto la lettura dei numeri sulle maglie. Primo tempo decisamente a favore dei Locali senza però conclusioni decisive, poi dopo la rete degli ospiti il gioco si è bilanciato. La ripresa vede il Menaggio più in palla e si vedono alcune belle giocate. Un grande Viganò ha negato al Cantù la soddisfazione di almeno un gollino ma, si sa, è il suo mestiere. Bravi tutti gli attori in campo arbitro compreso.  

Grazie. Bye, Gianni

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie