Partita 23. Stagione 2015/16. Categoria 1°.  Girone B.

Domenica 06/03/2016. Località Menaggio. Risultato finale: Menaggio – Cadorago 2 a 1.

Tempo: Bel sole di marzo, gradi 10 circa. Campo in buone condizioni.

Formazione:

Pedrazzini Jacopo n. 1, Dolci Fabio n. 2, Polistena Federico n. 3, Danielli Federico n. 4, Speziale Marco n. 5 (capitano), Sampietro Marco n. 6, Diong Cheikhouna n. 7, Fraquelli Christian n. 8 (uscito 25” ripresa per Bobba Andrea n. 15), Gjergji Klevis n. 9 (Uscito 33” per Danielli Luca n. 13), Aletti Michel n. 10, Zanella Fabio n. 11 (Uscito 15” ripresa x Magi Mirko n. 14).  Allenatore Castellini Andrea. Guardalinee Sala Tullio.

Cronaca:

Primo tempo:

Prima occasione Cadorago dopo neanche due minuti, da angolo a sx, corto per Bruni, da fuori area, alto.  All’ 11esimo il portiere del Menaggio si fa valere in uscita in presa a metà area su cross insidioso. Con gli stessi movimenti, stessa posizione e stessa presa al 18esimo, il cross è di Savarese. Ancora Jacopo al 25esimo, da fuori area centrale, forte il tiro di Puglia, parato bene. Finalmente al 31esimo i Locali sono in avanti, punizione a dx 35 mt. Aletti, cross sul palo lungo a sx, all’interno dell’area piccola, lo stacco di testa di Sampietro manda la palla in rete sotto traversa. 1 a 0. La reazione Cadorago non arriva anche perché il Menaggio rimane in attacco forzando i tempi, al 34esimo Danielli F. da fuori area centrale prolunga x Zanella, immediato il tiro al volo da appena entro area e ottima la risposta di Asile a deviare alla sua sx. Menaggio al 40esimo, Klevis a sx entra in area, scarta un paio di avversari, si accentra e spara fuori. Klevis, al 42esimo è messo giù in area a dx da Franzoso, ammonizione e poi il rigore del solito Aletti sul palo sx. 2 a 0. Ancora Klevis, minuto 44, solo in area a sx, conclusione addosso al portiere. Finale Cadorago con uno scambio stretto nei pressi della bandierina sx, Volpi al tiro che termina fuori palo sx di poco.

Due i minuti di recupero (47’).

Secondo tempo:

Come nella prima parte è il Cadorago al minuto due ad impegnare Jacopo in presa su tiro di Bruni in area a sx. Al terzo ci prova Volpi da fuori area a dx, fuori a dx. Menaggio al quarto, Klevis da fuori area a sx, buono il tiro smorzato dal difensore, termina fuori palo sx, angolo. Ospiti al quinto, Savarese in area a sx, Jacopo in presa sul palo sx. Al 16esimo Klevis riceve palla da sx, dall’area piccola il suo tiro sul palo sx è ancora deviato in angolo dal difensore. Poi fino al 32esimo niente, da lontano a dx fuori a dx, autore Cardullo. Altro episodio importante al 37esimo, capitan Franzoso si vede fischiare per la seconda volta un rigore per fallo in area, questa volta, su Magi, dagli undici metri Aletti stampa la palla sulla traversa a dx. Gol sbagliato, gol subito, sulla ripartenza dalla fascia dx pallone a Frusca, distanza notevole 40/45 mt. circa, il tiro cross in porta trova impreparato Jacopo con il sole in faccia e palla che si infila beffarda sotto traversa centrale. Bravo, se il tiro era voluto, bravo una altra volta. 2 a 1 al 38esimo. I Locali temono la reazione finale però ben contenuta. Al 42esimo punizione Aletti a sx, 30 mt., alto a dx.

Brivido al 45esimo, Gigliotti slalom in area a dx, Jacopo è lì e neutralizza in presa. Nei minuti supplementari si infortuna al ginocchio un giocatore Cadorago (speriamo di lieve entità), per questo il tempo si è allungato un pelino ma senza più pericoli.  

Sei i minuti di recupero (51”).

Ammoniti per il Menaggio: Primo tempo: Nessuno. Nella ripresa: Nessuno.

Tra i migliori Menaggio: Danielli F., Dolci, Fraquelli e tutti. Cadorago: Savarese e Frusca per il gol.

Dopo la eccezionale nevicata di ieri si pensava di non giocare questo incontro ma le previsioni meteorologiche erano favorevoli, così è stato ed il campo si è presentato di un bel colore marrone ma perfetto nella sua tenuta, non si è visto una sola scivolata e neppure un filino di polvere. La partita è risultata gradevole, corretta e ben arbitrata. Nella seconda parte del primo tempo il Menaggio ha forzato i tempi ed ha chiuso con due lunghezze sugli Ospiti, mentre nella ripresa ci si aspettava la reazione Cadorago che però non si è vista ovviamente anche grazie alla difesa Locale brava e concentrata, e, se gli attaccanti non fossero così sciuponi, si sarebbe potuto vedere qualche gol in più. La rete del Cadorago pur bella nella sua esecuzione si può addebitare ad un infortunio del bravo portiere Menaggino, un pelo fuori porta e col sole in faccia ha sottovalutato una palla che arrivava da lontano, abbastanza lontano. Va bene così, una emozione in più. Direzione arbitrale buona.

Grazie. Bye, Gianni.      

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie