Partita 07. Stagione 2016/17. Categoria 1°.  Girone B.

Domenica 16/10/2016. Località Tavernola. Risultato finale: Tavernola - Menaggio 2 a 2.

Tempo: bello, gradi 18 circa. Campo in erba buono.

Formazione:

Pedrazzini Jacopo n. 1, Foti Randazzese Loris n. 2, Speziale Marco n. 3 (Capitano), Falotico Pietro n. 4 (Uscito 39” ripresa x Bianchi Lorenzo n. 15), Bobba Andrea n. 5, Sampietro Marco n. 6, Diong Cheikhouna n. 7, Spaggiari Michele n. 8 (Uscito al 34’ primo tempo x doppia amm.), Magi Mirko n. 9 (Uscito al 21” ripresa x Fraquelli Christian n. 13), Aletti Michel n. 10, Zanella Fabio n. 11 (Uscito 13” ripresa x Danielli Federico n. 18). Allenatore Castellini Andrea. Guardalinee Battaglia Francesco.

Cronaca:

Primo tempo: Faccio prima a dire le azioni del Menaggio: 11esimo, una punizione da circa 20 mt. a sx, Aletti, fuori palo a dx e al 25esimo da lontano Spaggiari nello specchio ma facile per Lacaj. Basta, tutto qua. Allora elenchiamo le azioni del Tavernola: Al minuto quattro inizia Azzali da fuori area a sx, rasoterra che non impegna Jacopo più di tanto. Decimo, angolo da dx Bartolotta direttamente oltre la traversa. Pericoloso Silva al 12esimo da appena fuori area centrale, la difesa si salva in angolo. 16esimo, punizione da circa 20 mt. centrale, Silva sulla barriera. Brivido al 19esimo, Bartolotta a sx, entra in area e scarica, traversa piena quasi all’incrocio sx. al 23esimo ancora Bartolotta, riceve corto da una punizione sui 22 mt. a sx, si accentra e dal limite spara sul palo dx, bravo Jacopo a distendersi in presa. 30esimo, punizione di Bartolotta, 25 i mt. a sx, il tiro sul palo dx è preda di Jacopo in presa alta. 32esimo, altro palo per i Locali, Taborelli entra in area solo, ottimo Jacopo che si oppone mandando sul palo alla sua dx. 34esimo, il Tavernola rimane con l’uomo in più. 46esimo, salvataggio sulla linea di porta, Speziale a portiere battuto riesce a spazzare in angolo e da angolo, palla per Cassina che la mette alta da entro area piccola.

Cinque i minuti di recupero (50’).

Secondo tempo:

Riprende il film della prima parte, al terzo Molteni da sx in area, diagonale fuori palo dx. Nello stesso minuto azione a dx, Lacaj K. per Molteni in area, si salva la difesa. Al sesto sempre Tavernola ma questa volta in negativo poiché Mariani stende Magi in area. Per il direttore di gara è rigore, al settimo Aletti la mette rasoterra sul palo sx con portiere a dx. 0 a 1. Azzali, da lontano al 14esimo, centrale alto. 17esimo, Molteni da circa 28 mt. centrale, alto di poco. Punizione al 21esimo da distanza favorevole, 22 i mt. centrale, sulla palla il portiere Lacaj, Jacopo in respinta fuori area, riprende Taborelli, alto. Al 22esimo il Menaggio raddoppia, sulla parte dx, Diong entra in area portandosi dietro un paio di difensori, riesce comunque a scaricare un ottimo diagonale rasoterra che si infila sul palo sx, bello. 0 a 2. Il Tavernola sembra essersi rassegnato, ha speso tanto e ha raccolto niente. Ma non demorde e ricomincia al 28esimo con un tiro di testa di Silva in area centrale, Jacopo in presa. Jacopo si supera al 29esimo deviando in angolo uscendo su Bartolotta solo. I Locali accorciano le distanze al 37esimo, contropiede a dx, Tarussio, solo, riceve un passaggio corto in area piccola, buono il tiro al volo che si insacca centralmente. 1 a 2. Azzali al 44esimo, da sx fuori a dx. Ci prova ancora Tarussio al 46esimo, da fuori, area altissimo. E, meritatamente arriva il pareggio al 47esimo. Punizione centrale, 27 circa i metri, Azzali direttamente sul palo sx a mezza altezza, buono il tiro ma probabilmente il muro della difesa a sx non ha tenuto la posizione. 2 a 2.

Sei i minuti di recupero (51’).

Ammoniti per il Menaggio: Primo tempo: Spaggiari al 17esimo x fallo di mano, Spaggiari al 34esimo x probabili proteste. Nella ripresa Bobba al 11esimo x fallo e Fraquelli al 41esimo x fallo.

Espulsi: Spaggiari al 34esimo primo tempo x doppia ammonizione.

Tra i migliori Menaggio: Pedrazzini e Diong. Tavernola: Azzali e Bartolotta

Partita con emozioni a senso unico. Solo Tavernola. Nella ripresa il Menaggio è addirittura andato doppiamente in vantaggio su rigore e su una buona azione personale di Diong pur essendo da tempo in 10 e non avere mai tirato ne in porta ne fuori, ma poi non ha saputo mantenere la reazione dei Locali che sono riusciti ad impattarla nei minuti supplementari. Se il Tavernola avesse perso sarebbe stata una punizione troppo severa. Bravi comunque tutti anche se in tanti hanno fatto ben poco per aiutare l’arbitro (Sette cartellini gialli per i Locali e quattro per gli Ospiti tra cui un doppione pesante per il rosso). Continuerò inutilmente fino all’infinito nel cercare di far capire a chiunque che le decisioni del direttore di gara vanno rispettate, qualsiasi esse siano. Fa parte del gioco del calcio. Non parlo poi di alcuni del pubblico, a volte come cerini, (fiammiferi). Almeno tentare di non esagerare con le offese, anche Lui è un essere umano e, un domani, al centro della Vostra sgradita attenzione potrebbe esserci Vostro figlio, fratello, sorella ecc.. allora si, vorrei essere presente, guardarvi in faccia e chiedere: “Signore/a come si sente, è piacevole?”

Grazie. Bye, Gianni.

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie