Partita 28. Stagione 2016/17. Categoria 1°.  Girone B.

Domenica 09/04/2017. Località Meda ore 17:30

Risultato finale: Meda - Menaggio – 4 a 3.

Tempo: Bello, gradi 22 circa. Campo grande in erba con pista atletica. Divisa: Completo nero.

Formazione: (Cognome in maiuscolo = fuori quota dal 1995)

PEDRAZZINI Jacopo n. 1, Speziale Marco n. 2, Longoni Mauro n. 3, BIANCHI Lorenzo n. 4, Foti Randazzese Loris n. 5, Sampietro Marco n. 6 (Uscito suo malgrado al 36” ripresa), Danielli Federico n. 7, Falotico Pietro n. 8, Zanella Fabio n. 9 (Uscito 38” ripresa x Bobba Andrea n. 14), MAGI Mirko n. 10 (Uscito 18” ripresa x BORDOLI Lorenzo n. 16), Diong Cheikhouna n. 11 (Uscito 15” ripresa x Aletti Michel n. 18). Guardalinee Sala Tullio.

Cronaca:

Primo tempo:

Terzo minuto, Menaggio con  Magi a dx fino quasi fondo linea, passaggio indietro x Zanella limite area, pronto il tiro centrale ben parato sotto traversa da Arrivabeni. Il Meda subito in reazione al quinto, Tallarita pericoloso a dx, entra in area e scarica, difesa che devia in angolo. Poi un paio di discese incontenibili sulla dx di Ramazzotti fino a bordo area ma nulla di fatto. Al nono il Menaggio passa in vantaggio, punizione dai 30 mt. centrale di Sampietro, in area piccola ottimo Zanella di testa, pallonetto centrale. 0 a 1. Ci prova Frigerio all’11esimo, da fuori area centrale, facile x Jacopo. Due minuti per assistere ad una punizione Meda con Frigerio dai 30 mt. a dx, cross x la testa di Tallarita sul palo a sx, fuori. Occasione Menaggio al 20esimo, contropiede 4 contro 2, ultimo tocco x Zanella solo in area, la conclusione non la descrivo. Pareggia i conti il Meda con un rigore al 22esimo, dalla bandierina dx Orsi, il cross è intercettato da Bianchi con il braccio posizionato come primo uomo sui tiri d’angolo, mi è sembrato strano poiché di solito la riga del posizionamento è a oltre due metri dall’area. Comunque bravo Tallarita a realizzare con un tiro centrale. 1 a 1. Pareggio che dura poco poiché al 27esimo una punizione di Falotico dai 22 mt. a dx, cross per la testa di Zanella a sx, conclusione sul palo dx imprendibile. 1 a 2. Altra punizione di Falotico al 31esimo da appena fuori area a dx, tiro diretto sulla barriera con palla che ritorna sui suoi piedi e poi fuori a dx. E’ fuori specchio il tiro di Frigerio al 33esimo, da lontano posizione centrale, alto. Occasione x Diong al 40esimo, in area centrale si gira bene ma conclude fuori palo a dx. Magi al 42esimo, da lontano centrale, alto. Bello il gesto al 43esimo in rovesciata voltante in area piccola di Canino, palla deviata sul palo dx e angolo. Sul finire di tempo ancora Meda in avanti al 46esimo, pericolosa punizione limite area centrale, Canino al tiro sulla barriera e in angolo, poi da angolo a sx, da fuori area a sx, al volo Frigerio sopra traversa.

Tre i minuti di recupero (48’).

Secondo tempo:

Subito alla ripartenza un tiro da lontano di Frigerio termina fuori a dx. Menaggio che si riversa in attacco al quarto, punizione Falotico da 30 mt. a dx, cross al centro area per una serie di tiri vari sempre respinti fino a quello di Diong, da 4 mt. rasoterra si infila sul palo sx. 1 a 3. Al quinto è un tiro di Zanella dal limite a sx, tiro debolino facile il paratino. Accorcia le distanze il Meda al decimo, punizione a dx circa 25 mt. Busnelli in area per la testa di Canino, gol. 2 a 3. Neanche un minuto e siamo 3 a 3. Un cross dalla sx in area innesca una mischia dove ne esce alla grande Canino che deposita in rete. Insiste il Meda con un paio di tiri di Canino e Tallarita entrambi alti al 16esimo e 18esimo. Al 23esimo è Arrivabeni bravo a neutralizzare il tiro di Falotico da limite centrale. Incursione con tiro fuori a sx da posizione centrale di Frigerio al 24esimo. Punizione Menaggio al 32esimo sulla sx circa 25 mt., al tiro Aletti sul palo sx, Arrivabeni coi pugni in respinta. Al 36esimo, rigore per il Meda, Sampietro su Tallarita in area, con altri stavano correndo insieme spalla contro spalla, sinceramente mi è sembrata eccessiva soprattutto la espulsione. Comunque dal dischetto Tallarita non supera Jacopo che respinge e poi via a liberare l’area. Angolo per il Meda al 44esimo, dalla dx il cross al centro, Toppi rende felice la sua squadra infilando il 4 a 3.  Arrivabeni chiude il match in presa alta al 46esimo su conclusione di Bordoli da entro area sul palo dx.

Quattro i minuti di recupero (49’).

Ammoniti Menaggio: Ripresa: Zanella al 12” x fallo, Foti al 33” x fallo, Bianchi al 40” x fallo e Pedrazzini 44” x proteste (forse).

Tra i migliori: Zanella, Diong, Bianchi e Foti. Meda: Canino, Arrivabeni, Frigerio e Maspero.

Partita interessante, giocata su buoni ritmi e soprattutto con tante emozioni. Non è da tutti i giorni vedere sette reti e altro.. Forse e a malincuore devo dire che la direzione di gara non mi è sembrata all’altezza di questo incontro. Invece sul campo i protagonisti hanno certamente dato il loro meglio. Per la cronaca l’espulsione di Danielli a fine partita è da imputare al suo taglio di capelli. Povero Trappolino.

Grazie. Bye, Gianni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezioneCookie